anoressia

I disturbi del comportamento alimentare il Lombardia: aspetti clinici ed organizzativi tra limiti e prospettive

Logo/Locandina/Depliant
Città del convegno
Milano
Indirizzo del convegno
Piazza Città di Lombardia, 1
Luogo del convegno
Palazzo Regione Lombardia - Auditorium "Testori"
Data

La Regione Lombardia in collaborazione con Villa Miralago, la più grande realtà italiana nella cura residenziale dei DCA (anoressie, bulimie, obesità), presenta un convegno per fare il punto sui disturbi del comportamento alimentare

SPORT e SALUTE MENTALE

Immagine
Sport e disabilità è un binomio possibile? A questa domanda la Conferenza dal titolo Lo sport nella riabilitazione delle disabilità psico-fisiche” (sottotitolo: siamo tutti handicappati) organizzato per martedì 5 dicembre dalla ASL Napoli 1 Centro in collaborazione con il Comune di Napoli, il patrocinio morale della Regione Campania e dell’Università Suor Orsola Benincasa, cercherà di dare una risposta forte.

Bulimia: un’ombra sul cuore

Logo/Locandina/Depliant
Città del convegno
Milano
Indirizzo del convegno
Via Messina, 10
Luogo del convegno
Hotel Leonardo
Data

PROGRAMMA     

12.30 – 13.30 iscrizione e accoglienza
13.30 saluto delle autorità
14,00 Apertura dei Lavori: Fabiola De ClercqLeonardo Mendolicchio

14,30 Lettura Magistrale:  “La bulimia: maschera del dolore” Vittorino Andreoli
 

I Sessione

I disturbi della condotta alimentare in Campania: esperienze a confronto

Logo/Locandina/Depliant
Città del convegno
Napoli
Indirizzo del convegno
Via Cupa delle Tozzole, 2 - Napoli
Luogo del convegno
Istituto di Diagnosi e Cura Hermitage Capodimonte
Data

CLINICA PSICODINAMICA DELL’ANORESSIA-BULIMIA, DELL’OBESITÀ E DELLE NUOVE DIPENDENZE

Città del convegno
Roma
Indirizzo del convegno
via Giambullari 8
Luogo del convegno
ABA - Associazione per lo studio della Ricerca sulla Anoressia, Bulimia e disordini alimentari
Data
Il corso di specializzazione organizzato dall’ABA presso le sedi di Milano e Roma è rivolto a psicologi, educatori, psichiatri o medici di diversa specializzazione, infermieri, assistenti sociali, operatori del settore socio-sanitario, filosofi e a quanti, a diverso titolo, sono interessati alla problematica dei disturbi alimentari.