La sessualità

Mamme guerriere o mamme narcisistiche?

Immagine

C'è un “troppo” in come si vive la maternità al giorno di oggi, che l'allontana dal piacere e dalla leggerezza. Massimo Recalcati scriveva recentemente 1,“Se la maternità è vissuta come un ostacolo alla propria vita è perché si è perduta quella connessione che deve poter unire generativamente l’essere madre all’essere donna”.

EGUALMENTE AMABILI di Alfredo Vernacotola

L'opportunità offertami dal gruppo di lavoro dell'InformaGiovani, composto dalla squadra capeggiata dal Dottor Marco Tomassetti e dai ragazzi del Servizio Civile, di partecipare al convegno “Ugualmente Amabili” è molto preziosa in quanto il mondo della disabilità spesso viene riposto ai margini, anche quando si mostrano capacità che potrebbero incentivare la crescita della società in cui si  inseriti.

QUANDO LA FANTASIA SESSUALE DIVENTA PATOLOGIA?

Immagine
Il DSM 5 ha rispolverato il concetto di "fantasia sessuale patologica". Ma è possibile una definizione di questa? Una ricerca condotta dall' Università del Quebec su oltre 1500 partecipanti ha evidenziato che entrambi i sessi producono fantasie a contenuto sadico e masochistico, e questi temi sono spesso presenti nella stessa persona. Tuttavia tra i due sessi c'è una differenza: le donne sono meno inclini a mettere in atto ciò che fantasticano.

Quanti corpi ha una donna?

Authors

Vorrei aprire la mia breve comunicazione con alcune considerazioni sul corpo della donna nell'immaginario maschile. Parlerò poi -sempre brevemente- della logica che a mio avviso sottende il processo di sviluppo del corpo femminile. E concluderò con un paio di osservazioni sulle conseguenze culturali dello sguardo maschile sul corpo femminile.

1. Il corpo della donna nell'immaginario maschile