clinica

Clinica della complessità

Clinica della complessità 

E' niziata l'edizione 2017 del seminario sulla clinica della complessità. Con questo termine intendiamo  e la discussione di casi che sono irriducibili ad una causalità lineare e in cui è' prevalente un comportamento emergente che non è prevedibile dalle condizioni della situazione ma per l'appunto "emerge"come effetto di una molteplicità di cause.

’Quante sedute serviranno? . Guarigione, equilibrio e supplenza in psicoanalisi.

Immagine

' I malati non vogliono guarire, vogliono curarsi.'
G. Simenon

Vorrei dare il via, con queste righe, ad una riflessione sul tema della guarigione e / o remissioni dei sintomi in un percorso psicoterapeutico.
Un tema che interessa tutti gli operatori del mondo psy. 
Un argomento da tempo dibattuto, non scevro da contrasti e posizioni a volte radicalmente differenti.

I riscontri clinici della Meditazione

Immagine

In ambito clinico, accanto alle terapie convenzionali, oggi più che mai si stanno affiancando da una parte le terapie complementari, dall'altra quelle alternative.

Le terapie complementari racchiudono tutte quelle terapie, quei sistemi e quelle modalità che non fanno parte della medicina tradizionale o allopatica.
Si tratta di pratiche finalizzate alla prevenzione, al trattamento delle malattie o alla promozione della salute. Esse hanno potenzialmente la capacità di rafforzare le pratiche mediche convenzionali.