Trauma

IL MARE INTORNO A STROMBOLI SOGNANDO INTORNO A UN TRAUMA PRECOCE - ALESSANDRO BRUNI

Logo/Locandina/Depliant
Città del convegno
Pisa
Indirizzo del convegno
Stazione Leopolda-Piazza F.D.Guerrazzi - Pisa
Luogo del convegno
Casa della Città Leopolda Pisa
Data

Il seminario fa parte del programma annuale di seminari del CRPG (Centro Ricerche di Psicoanalisi di Gruppo) di Pisa, e sarà tenuto dal rd. Alessandro Bruni, psioanalista con funzioni di training della SPI ( Società Psicoanalitica Italiana ) e dell' IIPG (Istituto Italiano di Psicoanalisi di Gruppo). La quota di partcipazione è di € 25,00, tranne che per i soci CRPG e IIPG, gli studenti universitari  e i neo-lauretati, che non devono pagare alcuna quota.

LA VIOLENZA DI PADRI E MADRI

Immagine

Vorrei scrivere un bel trattato sulla vostra genitorialità, così sicura, presuntuosa e CASTRANTE...
No perché ovviamente voi come genitori eterosessuali potete avere, come forse avete dimenticato anche dei figli transessuali ed omosessuali.
E allora ipocriti, sicuramente vi trovereste nel dubbio...
Avere ed amare da loro un nipote? Oppure CASTRARLI ===??

Ecco voi se avete scelto l'Omofobia, pertanto siete PESSIMI GENITORI...

Il trattamento del Trauma Storico tramite attivismo ecologico e pratiche culturali

Authors

Healing Historical Trauma through Ecological Activism and Cultural Practices

Authors

E’ solo la fine del mondo – Una famiglia traumatizzata

Immagine

  Louis torna a casa per annunciare la propria prossima morte. E’ andato via dalla propria famiglia dodici anni prima, senza nessuna spiegazione, e vi torna per un breve saluto, ugualmente senza spiegare il perché. Fuori casa ha raggiunto il successo come scenografo, e madre e sorella lo venerano come un bambino prodigio. In particolare la sorella Suzanne, più piccola di lui, non lo ha mai conosciuto e si è nutrita del mito del successo del fratello attraverso il racconto della madre.

Le malattie mentali, i soldati della Prima guerra mondiale e il manicomio di S.Artemio a Treviso

Immagine

Si sono scritte milioni di parole sulla guerra, forse di più degli uomini uccisi e feriti , forse di più dei proiettili sparati da fucili e cannoni. Parole  che nella tragedia aspirano a  raccontare  storie di eroi  o  di vittime. Parole che ripetono incessantemente il motto degli antichi guerrieri greci : “ è caro agli dei chi muore giovane “. Parole che raccontano di vittorie , di gloria e di disperazione, di desertici orizzonti della catastrofe e della retorica di avere prevalso sul nemico.

Relazioni familiari, trauma e sviluppi traumatici. Prospettive cliniche e dialoghi.

Data
Attachment

Il convegno tratterà l'importante tema del trauma, con particolare attenzione alle relazioni familiari. I relatori offriranno spunti teorici e clinici, secondo la loro esperienza nel settore. I relatori saranno poi disponibili ad un momento di dialogo e confronto con i partecipanti.
Maggiori informazioni e modulo di iscrizione su www.ordinepsicologirsm.sm